sabato 5 maggio 2018

GIARDINO ILARIA ALPI

Il 3 maggio GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTÀ DI STAMPA la classe 3B ha partecipato all'inaugurazione di una piccola area verde in via Mambro dedicata alla giornalista Ilaria AlpiGli studenti hanno svolto in classe un approfondimento sulla figura di questa donna professionista e hanno condiviso con gli invitati alla manifestazione le riflessioni sviluppate.

  • Questo giardino è dedicato alla giornalista inviata da Rai 3, Ilaria Alpi che, a 33 anni, il 20 marzo 1994 è stata uccisa a Mogadiscio. Partita al seguito del contingente militare italiano in Somalia per documentare fatti storici e situazioni sociali, ha perso la vita svolgendo ciò che più di ogni altra cosa la appassionava.
  • La sua morte è avvenuta in una Somalia devastata dalla guerra civile. La dinamica del suo assassinio per alcuni aspetti è ancora oscura e l'orizzonte delle indagini si è allargato a livello internazionale.
  • Questa giovane giornalista stava cercando di ricostruire una serie di informazioni legate a traffici illeciti internazionali di armi e rifiuti tossici. Un argomento scottante.
  • Era diventata una testimone scomoda. La conoscenza e la verità ancora oggi vengono messe a tacere con le armi quando disturbano gli interessi dei potenti.
  • Il suo sforzo era CAPIRE NEL RISPETTO DELLE DIVERSE CULTURE e noi ragazzi della 3B, in rappresentanza di tutti gli studenti del quartiere, ci auguriamo che la scuola possa insegnarci questi valori che erano anche di Ilaria: IMPEGNO E RISPETTO.